01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

vittoria per 3-0 e grande terzo posto in classifica

15-04-2007 - pisa
Codyeco Lupi: Torre 7, Fabbiani 18, Pagni 6, Corsini 4, Lirutti 12, Janic 9, Pieri (libero), Rocchini n.e, Fondi n.e, Falaschi n.e. All. Valdo.

Monini Spoleto: Paolucci, Chocholak 5, Salgado 4, Moretti 1, Perez Moreno 4, Kooistra 8, Pagotto (libero), Giuliani 1, Corsetti 1, Galdi, Romani 4, Medenis 9. All. Polidori

Successione set: 25-23 in 26´, 25-22 in 26´, 25-14 in 19´.

Battute sbagliate Codyeco 14 Aces 8 Muri 6
Battute sbagliate Monini 10 Aces 1 Muri 2

Spettatori 1000

La Codyeco vince e convince contro uno Spoleto combattivo ma senza troppi stimoli e, sconfessando i molti critici, conquista un meritatissimo terzo posto finale in classifica, quello valido per la qualificazione diretta alle semifinali play-off che cominceranno il 2 maggio, quando la Codyeco Lupi al PalaParenti affronterà la vincente fra Pineto e Bassano. Ma intanto ci sono due settimane per godersi questa bella stagione dei "Lupi", capaci di un terzo posto che in molti non credevano alla portata, ma che Torre, Fabbiani, Janic e compagni hanno conquistato grazie a 20 belle vittorie e alla capacità di lottare sempre, visto che in sole 6 occasioni i conciari hanno perso per 3-1 o 3-0. E anche contro lo Spoleto, supportato da 120 sportivissimi tifosi giunti al PalaParenti a festeggiare la salvezza, la Codyeco ha disputato una grande gara, con molta efficacia al servizio, tanta concentrazione e notevole voglia di vincere per arrivare il più in alto possibile. Priva dell´infortunato Papucci e senza Vlam che attende il via libera per poter scendere in campo (ai play off saranno comunque entrambi disponibili) la Codyeco ha beneficiato di un Lirutti in gran spolvero e di un ottimo Fabbiani. In crescita anche Janic e il palleggiatore Torre, per un 3-0 mai in discussione. Ma l´appetito vien mangiando e adesso la Codyeco e il suo allenatore Valdo hanno già la testa alle semifinali play-off: altre battaglie dovranno essere vinte per raggiungere l´obiettivo finale, ma intanto il popolo biancorosso si gode questo meraviglioso terzo posto in uno dei campionati di A2 più difficili ed equilibrati di sempre.

COMMENTI ED INTERVISTE

“Questo risultato ci da la spinta verso dei play-off che giocheremo da protagonisti”. Sono queste le parole a caldo del dirigente Riccardo Giomi che si esalta ancora di più quando arrivano i risultati definitivi dagli altri campi, quelli che danno la fisionomia definitiva alla classifica, proiettando la Codyeco al terzo posto. “Questo è un segnale forte – continua Giomi – abbiamo fatto una stagione estremamente positiva e ci meritiamo questo terzo posto che ci permette di rifiatare e prepararci al meglio per le semifinali dei play-off fra due settimane. Peccato perché siamo finiti a soli due punti dal secondo posto, se non fosse per qualche punto perso per strada contro le squadre di bassa classifica adesso staremmo festeggiando un risultato ancora migliore. Ci tengo anche a precisare – conclude l’appassionato dirigente dei “Lupi” – che abbiamo fatto di tutto per sostituire Caldeira, ma la sfortuna e la mancanza di giocatori validi non ci ha permesso di trovare una degna opzione da regalare a Valdo. Con Vlam abbiamo assestato un colpo in prospettiva, speriamo adesso, anche con l’apporto dei nostri tifosi che mi auguro si compattino intorno alla squadra, di continuare a sognare”. Anche Paolo Torre fa la sua analisi: “Abbiamo vinto con merito anche se lo Spoleto non aveva molti stimoli, ma quel che conta è aver raggiunto questo importante obiettivo. Forse potevamo fare anche qualcosa in più, il secondo posto non era un’utopia, ma adesso dobbiamo concentrarci su questi play-off per giocarli alla meglio: abbiamo dei valori tecnici importanti e vogliamo dimostrarlo a tutti”.

Nella foto: fase di riscaldamento prima di "LUPI-SPOLETO"

Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio