04 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > massa carrara
www.virtusgroup.it

una giornata indimenticabile, virtus group fiera e orgogliosa

31-03-2008 - massa carrara
Il 30 di Marzo 2008 è una di quelle date che rimarranno scolpite per parecchi anni nel cuore degli appassionati del volley nostrano: per la prima volta da quando è stato inventato (correva il 2005) il Baby Volley supera i ducento bambini partecipanti con le medaglie dell´organizzazione che mancavano in una decina di unità all´appello finale, il Palazzetto dello Sport è trasformato in una bolgia di colori e gioia con l´Apuania Carrarese sugli scudi nella più grande festa della pallavolo di Massa Carrara.
Da Carrara a Massa il passo è breve, alla Don Milani con inizio alle ore 20.00 si assiste alla finale provinciale del campionato under 14 femminile.
Come per l´under 16 e per l´under 18 arrivano alla gara decisiva la Virtus Group (Virtus Carrarese) e la Carrarese Volley.
In estate, in fase di programmazione, il Presidente Musoni si sbilanciò come mai: "puntiamo senza riserve a vincere tutti e tre i campionati giovanili e a riportare la prima squadra in Serie C: lavoreremo giorno e notte per perseguire questi risultati".
A Marina di Massa si assiste ad una grandissima finale provinciale, sicuramente quella più difficile, equilibrata, emozionante e indimenticabile.
Succede tutto e il contrario di tutto in una roulette di colpi di scena come solo il nostro splendido sport sa regalare al proprio movimento: vince tre a due, 15-13 al tie-break, la Carrarese Volley del presidente Angelo Soggia alla quale rivolgiamo i nostri più sinceri complimenti perchè per battere la nostra squadra vuol dire essere altrettanto forti.
La compagine under 14 della Virtus Group, al pari di quella under 16 e dell´under 18, era stata disegnata, allenata e motivata per vincere: se abbiamo perso significa che non possiamo, ne dobbiamo, rimproverarci nulla: tutti quanti noi abbiamo fatto e dato il massimo; la Carrarese Volley, nella categoria, ha dimostrato un non nulla in più della Virtus Carrarese: Sciapò, giù il cappello! Senza alibi ne recriminazioni.
Il gruppo Virtus porterà egualmente a Lignano Sabbia d´Oro al Beach&Ball 2008 le bimbe dell´under 14 assieme alle campionesse provinciali dell´under 16 e dell´under 18 perchè queste atlete meritano, al pari delle altre, un importante premio che testimonia riconoscenza per il grande impegno profuso, e dimostrato, al servizio della propria società sportiva.
Ci permettiamo alcune piccole considerazione per ciascuno degli attori di questa terza finale provinciale:
GUADAGNI SARA: Un leone, per noi indiscutibilmente la migliore in campo, non sbaglia mai una battuta, si butta su ogni pallone, palleggia divinamente smarcando sempre l´attaccante di turno, è positiva e propositiva: brava, brava e brava ha dimostrato a tutti tutto il suo valore, il selezionatore Zolesi presente in tribuna ha visto? Possibile che ci siano in provincia tre palleggiatrici più evolute di Sara? NOI NON CONDIVIDIAMO L´ESCLUSIONE DELLA GUADAGNI DALLA SELEZIONE PROVINCIALE, lo abbiamo detto nelle sedi opportune, per nostra caratteristica non abbiamo polemizzato, ma alla luce dell´ennesima prestazione MAIUSCOLA di ieri non possiamo esimerci, nel rispetto della nostra atleta, di prendere posizione ufficiale pubblica nel merito.
PISANI ALESSANDRA: per tutti noi è la Pisù, doti fisico-atletiche incredibili ha giocato tranquilla risultando, assieme a Martina Genovesi, l´attaccante più efficace. E´ una delle tre atlete con le maggiori potenzialità di tutto il gruppo Virtus, ne siamo consapevoli e lavoreremo intensamente per farla esplodere.
GENOVESI MARTINA: Un posto quattro forte e potente, ha giocato con classe e personalità mettendo per terra tanti palloni: un´atleta di grosse prospettive.
MANNOLINI CRISTINA: Assieme alla Pisani e alla Genovesi è tra le convocate alla selezione provinciale: al rientro da una tribolosa influenza ha giocato una buona gara dimostrando il suo valore tecnico-tattico.
GENOVESI GIULIA: Una tra le atlete più forti a livello provinciale sotto il profilo tecnico, precisa in ogni fondamentale, ha giocato una buona finale contribuendo a dare quadratura al sestetto.
Finita la partita ha chieso in lacrime se la società avrebbe egualmente portato la squadra a Lignano Sabbiadoro: Grande Giulia, ci hai preso!!!
CERVIA JESSICA: è migliorata veramente tanto, all´inizio della stagione il gap tecnico tra lei e le compagne era evidente, non si è scoraggiata, ha lavorato duro per migliorare ed è cresciuta tantissimo agli ordini di mister Orsingher.
SANNA NICOLE: Una giocatrice solare, educata, puntuale, sempre un sorriso per tutti: in finale non ha trovato spazio ma nell´arco del campionato quando è stata chiamata in causa si è sempre fatta trovare pronta all´appuntamento.
ORSINGHER RODOLFO: la scommessa estiva del presidente Musoni, assieme a Saccomani è stato chiamato a partecipare alla costruzione di uno dei progetti pallavolostici più ambiziosi di tutta la regione. Un anno di grande lavoro, le bimbe affidategli sono diventate atlete grazie a lui.
Dobbiamo ringraziarlo di cuore per l´impegno profuso, la Virtus Group a fine stagione gli proporrà il rinnovo della collaborazione per la Stagione futura.
Con Massimo Fedolfi, nella gara con l´Apuania Carrarese ha sbagliato, glielo abbiamo fatto presente personalmente e lo ribadiamo pubblicamente in questo post: siamo sicuri che Rodolfo, che consideriamo una persona molto intelligente, ne sia consapevole e non vorrà disconoscere alla dirigenza questa interpretazione.
Auspichiamo che i due allenatori possano presto chiarirsi e ritrovare serenità perchè li annoveriamo entrambi tra i migliori tecnici della provincia.
GENOVESI DANIELA: prima di essere dirigente è la mamma in panchina di tutte le bimbe, la giusta persona da mandare in campo assieme alla squadra.

Nelle foto a lato
1) Baby Volley Carrara Day 2008
2) Le Under 14 della Virtus Group a Pordenone
3) Guadagni Sara al centro con Genovesi Martina a sinistra e Sampaoli Laura (Apuania Carrarese)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio