22 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

suela con la codyeco nel cuore. forni saluta e falasca si sente carico

06-07-2005 - pisa
Un quotidiano toscano ha riportato le impressioni di due ex biancorossi Suela e Forni, impegnati, ad Almeria nei Giochi del Mediterraneo, dove Guillermo Falasca ha fatto ancora grandi cose. Sentiamo cosa hanno detto i tre atleti sulla Codyeco Lupi.
Pedro Suela:"Lasciare la squadra biancorossa è stata una decisione tecnica, più di ogni altra cosa ci tengo a sottolinearlo perchè a Santa Croce mi sono trovato molto bene. E andar via mi dispiace per la gente e per la soicetà. Io volevo giocare, questo è il discorso mentre la società, per fare la A1, puntava su schiacciatori di un altro tipo, con carattteristiche diverse. Non è che mi sono sentito fuori dal progetto, ho solo ritenuto che non avrei avuto il ruolo da protagonista che desideravo e quindi ho deciso per un´altra esperienza in A2, ad Arezzo.
In questo modo per me sarà più facile soprattutto dopo un´estate come questa, davvero durissima. A settembre ci saranno gli Europei e quindi, tra preparazione e torneo, avrò una sola settimana di riposo. Sono contento di aver preso questa decisione anche se mi dispiace per la gente di Santa Croce, che vive davvero la pallavolo. Auguro tutto il meglio a loro e alla Codyeco. Spero che il progetto per la A1 sia una cosa buona. Ho pensato che non fosse il momento giusto per andare via dall´Italia. Avevo qualche buona opzione, anche una molto buona dal Giappone, ma ho preferito restare. Ho 28 anni e, dopo l´esperienza negativa di Gioia del Colle e quella bellissima con Santa Croce, credo che la situazione di mercato per me sia ancora molto aperta. Con l´Arezzo vedremo; andrò lì a lavorare. Diciamo che l´obiettivo di partenza è fare bella figura. Poi chissà, magari va a finire benissimo come a Santa Croce".
Marcello Forni:"L´anno a Santa Croce è stato perfetto. Ai tifosi dico che in A1 i giocatori avranno ancora più bisogno di loro. Sarà un anno bello ma sicuramente più difficile e quindi dovranno cantare fortissimo".
Guillermo Falasca:"La Codyeco Lupi è attesa da una stagione importante. L´affronto con tutta la mia forza. Cercherò di fare del mio meglio, mi aspetto che il lavoro di squadra funzioni e che possiamo ottenere la salvezza. Sono contentissimo per questa nuova esperienza che mi appresto a vivere con i "Lupi". La A1 è un obiettivo personale che mi fa piacere aver raggiunto. Perchè io lavoro per giocare con i migliori e in A1 ci sono i migliori".

Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio