22 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

spettacolo al palaparenti: la codyeco vince e si conferma seconda

07-01-2007 - pisa
Codyeco Lupi: Torre 12, Fabbiani 26, Corsini 6, Pagni 8, Lirutti 6, Janic 14, Pieri (libero), Falaschi, Caldeira 1, Papucci n.e, Fondi n.e, Rocchini n.e. All. Valdo

Famigliulo Corigliano: Corvetta, Maric 17, Tomasello 3, Baldaccini 8, Kovacevic 26, Parodi 13, Giovi (libero), Parusso 3 De Marchi 4, Domizioli, De Cecco n.e. All. Giuliani

Successione set: 25-23 in 26´, 25-23 in 28´, 27-29 in 33´, 25-21 in 28´.

Battute sbagliate Codyeco 17 Aces 5
Battute sbagliate Famigliulo 20 Aces 10

Arbitri: Toso e Zucca

Spetatori: 1300

Grande spettacolo al PalaParenti dove la Codyeco Lupi e la Famigliulo Corigliano danno vita ad una grande gara piena di equlibrio, colpi di scena e numeri di grande classe. La spunta con merito la compagine di casa che ha dato tutto il possibile per centrare una vittoria da tre punti che la conferma al secondo posto in classifica.
In una bella giornata di sport e spettacolo unica nota dolente arriva dall´arbitraggio, veramente inadatto a certi tipi di partite. Le tante proteste di tutti quest´anno dovrebbero far riflettere chi di dovere.
La partita inizia con la Codyeco arrembante ma molto fallosa al servizio. I punti di vantaggio del primo set sono tutti recuperati dal Corigliano trascinato da De Marchi entrato al posto di un opaco Maric. Nell´arrivo in volata è un muro di Pagni sul giovane scuola Sisley ha dare il successo ai conciari. Stesso leit-motiv nel secondo set, con la Codyeco sempre avanti e con Kovacevic e Maric ha suonare la carica per Corigliano che si arrende ancora una volta per 25-23 con il punto finale di Fabbiani che colpisce l´opposto serbo dei calabresi. Nel terzo set si deve registrare il primo vantaggio degli ospiti di tutta la gara, ma è un fuoco di paglia visto che è la Codyeco a dettare i tempi della partita. Torre inventa e finalizza come uno schiacciatore con un sacco di tocchi e schiacciate di seconda intenzione, ma quando sul 20-19 tutto sembra girare in favore dei "Lupi", gli arbitri entrano in confusione regalando un ace incredibile a Maric e riequilibrando il set (anche nel finale del secondo un servizio fuori di Parodi è stato dato buono per il 24-23 che poteva riaprire il parziale). La Codyeco non si da per vinta, si costruisce anche due palle match ben annullate da Kovacevic, ma alla fine capitola su due aces (questi si buoni) di un Maric straripante. Nel quarto parziale la musica cambia e Corigliano, rinfrancata per essere tornata in gara, conduce i giochi con la Codyeco affannata che spesso di salva con un pizzico di fortuna. A metà parziale però un turno di servizio di Torre mette in crisi la ricezione del Corigliano e i conciari recuperano ed allungano, tanto da riuscire a chiudere meritatamente col punteggio di 25-21 grazie ad un muro del MVP Paolo Torre.
E´ stata una gara equilibrata e sembre molto bella, con i due palleggiatori che hanno nettamente privilegiato il gioco di banda: solo nel primo set Torre e nell´ultimo Corvetta si sono affidati ai centrali, mentre Fabbiani e Kovacevic sono risulatti i migliori marcatori con 26 palloni messi a terra a testa. Nella Codyeco oltre all´ottimo Torre molto bene anche Janic mentre un po´ in ombra Lirutti, falloso al servizio ma utililssimo nel lavoro sporco in ricezione e difesa. Molto buona la fase muro-difesa dei "Lupi" che hanno spesso arginato la potenza e la tecnica di Maric e compagni, con il solo Parodi sempre efficace in attacco.
Adesso, dopo aver consolidato il secondo posto, per la Codyeco arriva il momento di affrontare il Pineto mercoledì sera alle 20.30 al PalaParenti: in palio la qualificazione alle finali di Coppa Italia. A seguire doppia trasferta a Cagliari e Loreto per capire davvero di che pasta sono fatti questi "Lupi".

Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio