04 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

rovini:"dobbiamo puntare alla a1"

30-03-2007 - pisa
"Sì, a questo punto dobbiamo puntare alla A1". L´ammissione è di Renzo Rovini, presidente dei "Lupi" che esce allo scoperto dopo le dichiarazioni di Enzo Valdo dopo il successo della Codyeco per 3-1 a Castellana Grotte.
Valdo, commentando la sonante vittoria nelle Puglie aveva detto:"Nei giorni scorsi il presidente Rovini ha parlato, come serviva, negli spogliatoi. C´è unità d´intenti in noi. La squadra si è posta l´obiettivo promozione attraverso i play-off ed a questo punto è doveroso provare a centrare la A1".
Dopo i fermi propositi della squadra è ora la volta della società ad uscire allo scoperto, a dichiarare apertamente i programmi di fine stagione, informando il popolo biancorosso sulle reali intenzioni del club più forte della Toscana: riconquistare la A1.
Quella A1 persa malamente l´anno scorso, all´ultima giornata a Macerata, in concomitanza con altre gare, una in particolare nel Veneto, spesso evocata fra gli appassionati della zona del Cuoio per il suo inatteso risultato finale.
Ora i "Lupi" gettano la maschera, si propongono in vista dei play-off e la società, forse presa un pò in contropiede dalle decise dichiarazioni di Valdo, deve uscire allo scoperto.
Renzo Rovini ammette:"Quello che ci eravamo detti negli spogliatoi doveva restare lì".
Il dirigente Riccardo Giomi tuttavia, è meno ermetico:"Meglio così, invece, soprattutto dopo la vittoria a Castellana Grotte. Valdo e i ragazzi hanno compiuto un´impresa ed ora è giusto dire, tutti insieme, che Santa Croce vuole la A1. Personalmente lo affermo da tempo ma, a questo punto, dopo le parole di Rovini, la cosa è ufficiale",
Giomi si rivolge anche al vice presidente Leonardo Ciardi il quale, sorridendo, dà il suo assenso. "Se lo dicono loro, mi associo". Tuttavia Ciardi, restando fedele alla sua linea, sempre misurata, afferma:"A fine stagione valuteremo tutte le condizioni, soprattutto quelle economiche, questo è scontato. Per ora, però, se c´è da vincere e cercare la A1, facciamolo".
Riccardo Giomi, comunque, continua a dare la carica e il presidente Rovini apprezza l´entusiasmo di uno dei suoi dirigenti più intraprendenti, forse il più motivato, negli ultimi tempi, all´interno del club.
"E ora andiamo a parlare con Valdo" - conclude Renzo Rovini avviandosi verso gli spogliatoi.
La società, frattanto, cerca di rinforzare l´organico dopo l´addio di Caldeira, puntando su uno schiacciatore.
Le trattative sono avviate ma non è semplice; intanto il Crema di mister Luca Monti è alle porte.
Mancano tre turni alla fine della stagione regolare e poi via ai play-off. La Codyeco è terza e cerca la miglior posizione finale per avere chances da A1.

Nella foto: il presidente Renzo Rovini

Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio