24 Settembre 2021
VolleyToscana.it
IL PORTALE DELLA PALLAVOLO IN TOSCANA
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

risultati serie c e under 18 di lega

13-11-2007 - pisa
Sabato 10 novembre a Pistoia, finalmente arrivano i primi tre punti nel campionato regionale di serie C, torneo che deve sì servire ai nostri ragazzi per fare esperienza, ma è anche vero che con qualche vittoria "si impara di più".
Considerazioni a parte e come sempre in questo campionato i "lupacchiotti" si sono trovati di fronte una squadra non eccezionale tecnicamente ma sicuramente con elementi molto esperti.
Il primo set molto equilibrato ha visto i ragazzi dell´Ingenia portarsi in vantaggio sul 9 - 7 e da lì, punto dopo punto, conservare il vantaggio fino ad andare a concludere il set 26 - 24.
Buono anche l´inizio del secondo set fino a quando, raggiunto un vantaggio di 14 - 10, i santacrocesi sono stati raggiunti e superati tanto da terminare il set sconfitti per 25 - 17 subendo un parziale devastante di 15 - 3.
Dopo un parziale cosi lo spettro della debacle si è affacciato nella mente di tecnici e dirigenti, ma per fortuna questa volta i giovani allenati da Tosi hanno avuto un ottima reazione e trascinati da un ottimo Cei Leonardo (nella primafoto) hanno vinto il terzo set per 26 - 24.
E´ ancora Cei, supportato ora da tutti i compagni, che suona la carica; il set ancora equilibratissimo finisce giustamente ad i vantaggi ma i giovani dell´Ingenia Lupi non subiscono la tensione e si aggiudicano il set e l´incontro col punteggio di 26 - 24.

Zona Market Pistoia: Battistoni, Bartolini, Bonucci, Fattorini, Nesi, Lombardi, Pardi (libero) Picchio, Bigi,N.E. Barbieri, Bonucci, Magni, Toccafondi. All.: Grassi, Parigi.

Ingenia Lupi Santa Croce: Tosi Lorenzo, Concepito, Moro, Giannoni, Cei, Morgantini, Tosi Federico (libero), Grossi,Pascale, Boldrini, Bruchi, Bini. All. Tosi, Nardoni.



Nello scontro al vertice di questa prima fase del campionato Under 18 nazionale tra la squadra di Santa Croce e la Vempa Cib Unigas Padova, la Tibet 2000 si impone per 3-1 e chiude il girone d´andata a punteggio pieno. L´allenatore Tosi ed il direttore sportivo Nardoni avevano avuto modo di studiare la squadra avversaria, e ben sapevano delle difficoltà che presentava questa partita. La Tibet è schierata con Tosi L. alzatore e Grossi opposto, Catania e Concepito di banda, Moro e Galanti centrali e Tosi F. libero. La partita si vede subito che sarà difficile, ed a complicare il tutto ci si mettono anche alcuni fondamentali come la battuta e la ricezione meno precisi del solito. La squadra di Padova è ben messa in campo, ordinata, discreta in ricezione e battuta, buona in attacco ordinata a muro. Il primo set scorre via con un serrato punto a punto, ogni tentativo di fuga viene prontamente recuperato dall´altra squadra e si conclude ai vantaggi a favore della Tibet. Il secondo set è simile al primo, e lo scarto finale si realizza soltanto nelle battute conclusive del set, dove la squadra di Padova sbaglia un paio d´attacchi consecutivi e si vede anche finalmente il muro della Tibet lavorare come si deve. Resta comunque la sensazione che le due squadre siano molto vicine, ed il terzo set ne è la riprova: Padova mantiene inalterata l´intensita della partita, mentre la Tibet cala in concentrazione ed in qualche fondamentale. C´è subito uno strappo di Padova ad inizio set, poi un punto a punto e secondo strappo decisivo nel finale. Si va al quarto set, ed il pubblico della Tibet comincia a farsi sentire. Parte bene Padova: la Tibet è contratta ed il mister Tosi sul 2-6 è costretto a chiamare subito un time out. Fortunatamente la squadra di casa recupera subito lo svantaggio e ricomincia il solito punto a punto, segno di due squadre molto forti in attacco. La Tibet sembra fare l´allungo conclusivo nel finale e si va sul 23-20: sembra fatta. Ma la Vempa Cib Unigas è grande squadra e lo dimostra ancora una volta, recuperando sul 23 pari fino ai vantaggi. Sul 27-26 c´è uno dei pochi errori in ricezione fatti dal libero di Padova e la partita finisce qui: grande gioia tra i giocatori e i dirigenti ed il pubblico di Santa Croce .
La vittoria è di buon auspicio anche perchè venuta nonostante alcuni degli attori principali non fossero per vari motivi nella miglior giornata: l´alzatore Lorenzo Tosi, capitano e uomo squadra della Tibet, più impreciso e nervoso del solito così come il fratello Federico nel ruolo di libero, forse contratto anche dalla presenza sulla panchina di Padova del secondo allenatore della nazionale italiana pre-juniores, di cui lui fa parte. Anche Livio Concepito, terminale principale della squadra, ha durato più fatica del solito a liberarsi del muro avversario, e delle sue famose bombe nei tre metri ne abbiamo viste poche. Benissimo Omar Catania, forse l´uomo partita per la Tibet, forte in ricezione e puntuale in attacco, mentre meno efficienti del solito, soprattutto a muro, i due centrali Matteo Galanti e Gregorio Moro, comunque autori di tanti e decisivi punti. Infine senz´altro buono l´esordio fin dal primo set dell´opposto Matteo Grossi, (nella seconda foto) in sostituzione di un´acciaccato Yuri Vecchiani, subito a suo agio nonostante la giovane età (classe 92), sempre pronto quando chiamato in attacco e autore di alcune difese che hanno entusiasmato il pubblico. Molto bene anche Montagnani, sempre pronto ad entrare in campo quando è stato chiamato in sostituzione. Ora un turno di riposo, poi tra 4 settimane trasferta a Forli contro la compagine locale: l´andata fu un facile 3-0 per la Tibet, contro un´avversario troppo rinunciatario fin dall´inizio. E´ molto probabile che questa volta sarà più difficile.

Tibet 2000 Santa Croce - Vempa Cib Unigas Padova 3-1 (26-24; 25-19; 18-25; 28-26)
Formazione Tibet 2000 Santa Croce: Bini, Catania, Concepito, Galanti, Grossi, Montagnani, Moro, Razzetto, Tosi L. Vecchini, Tosi F.

Formazione Vempa Cib Unigas Padova: Baldin, Bellotto, Bordin, Destro, Mario, Pedron, Pizzato, Tognazzo, Tomat, Zaninello, Zorzi.

Classifica:
Tibet 200 Santa Croce 12 (4)
Volley Forli 6 (3)
Vempa Cib Unigas Padova 5 (3)
SDP Anderlini Cimone Modena 1 (3)
Copra Berni Piacenza 0 (3)



Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
www.volleytoscana.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari