18 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

"lupi" sconfitti con onore a treviso

08-01-2006 - pisa
SISLEY TREVISO: Vermiglio 1, Fei 21, Gustavo 12, Tencati 12, Papi 9, Cisolla 8, Farina (libero), Casoli 1, Carletti, Kral, Capra n.e, Bartoletti n.e. Allenatore: Daniele Bagnoli.

CODYECO LUPI S. CROCE: Dehne 3, Falasca 16, Tomalino 3, Held 1, Idi 9, Cantagalli 10, Pieri (libero), Wallace 9, Kovacevic, Corsini, Guemart n.e, Cei n.e. Allenatore: Zanini.

Arbitri: Barbero di Lavagna e Locatelli di Trento.

Successione sets: 31-29 in 32’; 25-20 in 20’; 26-24 in 29’.

Battute sbagliate Sisley 15 Aces 7.
Battute sbagliate Codyeco 12 Aces 5.

Spettatori: 1420.

Il girone di ritorno inizia per la Codyeco Lupi con la preventivabile sconfitta al Palaverde di Treviso contro i super campioni della Sisley.
I conciari perdono per 3-0, impegnando per tutto l’arco dell’incontro tricolori, i quali prevalgono ai vantaggi sia nel primo che nel terzo set. C’è Cantagalli nella Codyeco ad inizio gara e Zanini, a sorpresa, presenta Held costretto, tuttavia, nel corso della gara, a lasciare spazio a Corsini. Codyeco pimpante nella prima frazione che vede avanti i santacrocesi per 16-13 al secondo time-out tecnico. I “Lupi” conducono per lunghi tratti ma, nonostante due set-balls, sono i “galattici” di Daniele Bagnoli a frustrare le buone intenzioni dei biancorossi prevalendo per 31-29. Sono Tencati e Papi a comporre il muro conclusivo che ferma il solito generoso e mai domo Falasca. Nella seconda frazione la Sisley scatta subito avanti (9-4) venendo poi raggiunta sul 15-15. Poi i tricolori allungano di nuovo e Wallace, impiegato al centro al posto di Tomalino, firma tre punti consecutivi a muro prima che la Codyeco si arrenda per 25-20. Terzo set nelle mani dei “Lupi” (23-20) ma, all’agitazione dei conciari, i veneti replicano con la calma glaciale dei campioni incontrastati, pronti a strozzare in gola l’urlo di esultanza ai supporters biancorossi al seguito. Dal Veneto, oltre questo 3-0, arrivano anche segnali pericolosi per la squadra di Zanini. Il Padova, strappa un punto al Trento e domenica prossima scenderà nella zona del Cuoio per provare l’aggancio in classifica nello scontro salvezza del PalaParenti. Codyeco Lupi-Giotto Padova è già iniziata.



Fonte: Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio