24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.pallavolosantacroce.it

prima di campionato: ancora rep, ancora successo

19-10-2008 - pisa
Le immagini della partita in fotogallery
Partenza decisa per la Biancoforno nella prima gara di apertura di campionato. Liquida con un secco 3-0, che non lascia spazio a repliche, la Rep Empoli in meno di un´ora di gioco. La formazione santacrocese si è dimostrata ancora una volta superiore a quella empolese nonostante una settimana difficile alle spalle. L´allenatore Guglielmo Pucci ha dovuto fare a meno dell´influenzata Banchieri e recuperare all´ultimo momento Kim e Buiatti, infortunata alla mano. La squadra entra in campo con le schiacciatrici Donà e Bertini, le due centrali Pellegrini e Ferranti, il libero Mataloni, opposta Novi e Kim in regia. Dalla parte di Empoli ci sono invece Sacchetti, Campinoti, Caponi, Buggiani, Bettini, Guccione e libero Bettarini. La gara prende subito velocità con un attacco vincente di Pellegrini. La formazione empolese sembra dar l´impressione di poter contrastare le biancorosse e il tabellone segna 3-3, 4-4, 5-5. Perfetto equilibrio fino a che la Biancoforno non prende le misure a muro e soprattutto in battuta: 8-6. Donà mette a segno tre attacchi micidiali e la squadra si scatena. Si apre una voragine e in pochi minuti è già 19-7. A nulla valgono i tentativi di Buggiani e Guccione. Il sestetto empolese sprofonda al 22-10 che diventa un pesantissimo 25-10. L´inizio del secondo set è ancora in mano della Biancoforno che intimorisce le avversarie sul 7-4. Nelle file santacrocesi Salvia entra al posto della Pellegrini. Le biancorosse si esaltano e sul 15-4 c´è la mano di Sabrina Bertini che vibra con una fast. L´allenatore Manetti prova a mischiare le carte e manda in campo Pistolesi e Oggioni ma il punteggio è sempre lì, 18-8. Ferranti è inarrestabile e blocca a muro Empoli. Bertini piazza una battuta vincente e una diagonale decisa. Ci pensa poi Novi a chiudere il parziale sul 25-12. Sul due a zero la Biancoforno non rallenta nemmeno un po´ e l´ultimo set è tutto in discesa. Donà rischia la battuta e la mossa fa effetto: 6-1. Sul 14-4 quando ormai la gara sembra finita, la Rep prende un po´ di fiducia e tenta una timida rimonta. Campinoti va in veloce e la difesa si assesta ma non c´è nulla da fare. La Rep non c´è più o quasi e rimane ancorata a 9. Due lungolinea di Donà, veloce dietro di Salvia e un rotondo 25-9 mette la parola fine alla partita. Soddisfatto il tecnico Guglielmo Pucci che commenta così la prestazione: "La vittoria era prevedibile per noi, però devo dire che siamo stati ordinati e precisi nell´impostare il gioco. Ora ci aspetta Verona, una fra le favorite del campionato: lavoreremo e ci prepareremo con fiducia". Prima vittoria casalinga da capitano per Sabrina Bertini: "Siamo state brave a rimanere sempre concentrate ma possiamo fare ancora meglio". (ps)

BIANCOFORNO: Donà 14, Pellegrini 10, Kim 2, Bertini 4, Ferranti 6, Novi 5, Salvia 10, Mataloni, Buiatti. All: Pucci e Sassi

REP PACKANGING EMPOLI: Sacchetti 3, Campinoti 2, Caponi 0, Buggiani 7, Bettini 1, Guccione 5, Pistolesi, Maestri, Oggioni, Antonini. All: Manetti

ARBITRI Andrea Salvadori di Livorno e Stefano
Marchi di Massa

Fonte: ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio