zanini soddisfatto perche’ la sua squadra ha lottato fino in fondo

23-01-2006 -

"Lo spirito è quello giusto"

PERUGIA : Per come aveva giocato il secondo set, è logico che la Codyeco abbia sperato di portar via da Perugia almeno un punto. E’ stato quindi sfiorato il grande risultato.

«Peccato per come sia nadata a finire - ha detto alla fine il tecnico Emanuele Zanini - perché anche se alla vigilia sapevamo delle difficoltà, visto che difronte avevamo una delle squadre più forti del campionato, abbiamo lottato in tutti i set. Vogliamo risalire la classifica e ci crediamo. I giocatori che sul campo hanno dato una grande risposta, dimostrandosi dei professionisti e cercando il risultato. Anche se siamo stati sconfitti, sappiamo che dovremo continuare a lavorare ed a fare sacrifici. Mi è piaciuta la squadra, perché è stato avvertito lo spirito che era necessario nell’andare in campo in una gara delicata per la forza dei nostri avversari. Siamo fiduciosi e pensiamo quindi già alla prossima gara».

Il tecnico guarda coimunque avanti.

«Dobbiamo migliorare ancora tanto e ne siamo consapevoli e continueremo a lavorare per crescere in ogni fondamentale - ha ammeso Zanini - ed anche se la squadra commette ancora degli errori, sono soddisfatto, perché era importante che ci fosse una reazione anche sul piano della grinta e della determinazione. Venire a giocare a Perugia è difficile. Abbiamo pagato una serie di situazioni che ci hanno penalizzato».

Fonte: Quotidiano La Nazione