cantagalli ed held afflitti dalla scomparsa di sapega

29-09-2005 -

"Un grande giocatore, ci ho giocato contro molte volte già dai tempi della Nazionale Juniores, sono sconcertato dalla notizia". Così si è espresso Luca Cantagalli, capitano della Codyeco Lupi, è rimasto di stucco nell´apprendere la notizia della scomparsa di Youri Sapega, 40 anni, emblema della nazionale russa, e soprattutto conosciuto anche in Italia quando nell´Ignis Padova giocò dal 1991 al 1994.

Anche Hendrik Held, italo- olandese, centrale biancorosso, ma con un importante passato nella nazionale olandese, ha voluto ricordare l´atleta Sapega. La notizia della repentina scomparsa di Sapega è giunta quando la Codyeco Lupi stava ultimando la seduta d´allenamento mattutina. Unanime il cordoglio espresso da giocatori, staff, tecnici e dirigenti dei Lupi per la famiglia Sapega e anche verso la società Padova, che ha avuto la fortuna di averlo nel proprio sestetto.

nella foto Yuri Sapega

Fonte: Franco Polidori