19 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

memorial parenti: stasera (ore 21) codyeco-dinamo kazan

29-11-2006 - pisa
Ci siamo. E´ la serata dedicata a Giancarlino (qui ritratto in una foto relativa al campionato di A2 1980-81) a colui che fu il fondatore e il leader incontrastato della "Fossa dei Lupi" e che mai più nessuno ha saputo finora emulare.
Sono passati 20 anni dalla sua prematura scomparsa avvenuta in un incidente stradale nel maggio del 1986 ma, il suo ricordo, è sempre vivo in tutti coloro che lo frequentarono e lo conobbero.
Il tempo è volato ed i campionati sono passati; poi è arrivato, nell´ottobre del 2002, anche l´atteso palasport a Santa Croce, quel palazzetto che già agli inizi degli anni Ottanta, Giancarlo Parenti invocava insieme agli amici di allora: quell´impianto che poi, purtroppo, gli sarebbe stato intitolato.
Giancarlo sognava il palasport a Santa Croce con una bella Curva, forse anche meno capiente di quella attuale.
La sognava colorata di biancorosso, con le bandiere, gli striscioni, con tanti ragazzi. L´avrebbe proprio voluta come quella dell´anno scorso in A1: ricca, compatta ed appassionata.
Sicuramente non avrebbe apprezzato taluni deprecabili comportamenti e certe scelte attuate di recente da qualcuno che attualmente la frequenta.
Da capo-tifoso e da leader, avrebbe richiesto ben altri atteggiamenti nei confronti della sua squadra.
Stasera questa affronta una squadra di altissimo livello: i russi della Dinamo Kazan, una delle tre squadre più forti di quella nazione. E´ un incontro da non perdere per tanti motivi. Inoltre la Codyeco è ben messa in classifica ed è a due soli punti dalla vetta della classifica, dove si trovano i pugliesi del Castellana Grotte ed il Crema.
A questi ultimi i biancorossi hanno rosicchiato ben sei punti nelle ultime due giornate. Domenica prossima al palasport arriveranno proprio i baresi della Mater Domini di Castellana Grotte con un grosso seguito di tifosi.
Certe partite avrebbero esaltato Giancarlo. La Codyeco, terza in classifica potrebbe - in caso di vittoria da tre punti - superare proprio il Castellana Grotte e, forse, anche il Crema impegnato nella difficile trasferta di Pineto, ritrovandosi da sola in vetta. Fra stasera e domenica pomeriggio, il PalaParenti accoglierà due sfide prestigiose.
Ecco perchè chi è tifoso dei "Lupi", chi li ama, chi si sente veramente un loro sostenitore, non può e non deve mancare.
Stasera verrà anche assegnato al miglior uomo in campo il premio "alla critica" intitolato a Vittorio Menicagli e non è escluso che questo prenda la via della Russia.
Inoltre verrà anche ricordato Luciano Contussi l´ex segretario dei "Lupi" di fine anni Settanta e di gran parte degli anni Ottanta recentemente scomparso all´età di 60 anni. Sarà una serata di sport e di festa, proprio come avrebbero voluto Giancarlo, Vittorio e Lucianone, tre "lupi" doc.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio