22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

l’«imperatore» a muro contro «ivan il terribile»

25-12-2005 - pisa
Natale al PalaParenti. Non è il titolo di un film ma la «realtà biancorossa» in vista del match di campionato di lunedì prossimo, giorno di Santo Stefano, fra la Codyeco Lupi e il Macerata che inizierà alle 18. Il campionato è giunto al giro di boa e presto sarà tempo di primi bilanci. La Codyeco ha 14 punti e proviene da due vittorie consecutive. I marchigiani targati Lube Banca Marche, pur avendo steccato domenica scorsa in casa contro la Tonno Callipo, restano una delle prime antagoniste della Sisley Treviso e ambiscono a grandi traguardi. Il tasso tecnico dei marchigiani è elevatissimo e il bomber Miljkovic, noto a tutti con l’appellativo di «Ivan il terribile» è il principale terminale offensivo del team guidato dal simpatico tecnico Fefè De Giorgi. Questi presenterà il Macerata con Sintini in regìa e Miljkovic opposto, Geric e Rodrigao centrali, Dennis e Paparoni di banda con Corsano libero. La Codyeco, che recupererà a tutti gli effetti capitan Cantagalli, lascerà fino in fondo Zanini nel dubbio su chi affiancare a Idi nel ruolo di seconda punta per quanto concerne gli attaccanti-ricettori. Zanini ha tre possibilità: Kovacevic, Wallace e il ritrovato Cantagalli. Non è ancora certo su chi punterà il tecnico mantovano ma, non è escluso che, per arginare a muro «Ivan il terribile», non venga subito presentato l’Imperatore brasiliano Wallace (nella foto), come già avvenuto a Montichiari in funzione del bomber Gavotto. Per gli altri ruoli tutto scontato con Dehne, Falasca, Idi, Pieri, Held e Tomalino certi del posto. Oggi la Codyeco si allenerà regolarmente e lo stesso avverrà anche domani pomeriggio dalle 17 in poi. «Al PalaParenti, specialmente domani, giorno di Natale — dice il dirigente Urbino Taddei — saremo in diversi ad assistere alla seduta dei biancorossi. Per chi non ha ancora fatto programmi, la proposta dei «Lupi» è questa: Natale al palasport, in vista della gara di domani pomeriggio». Il Macerata arriverà nella giornata di domani in Toscana.
Lunedì mattina i marchigiani rifiniranno la preparazione e poi toccherà ai «Lupi» come da prassi. Il club conciario ha indetto per quest’importante confronto la «Giornata biancorossa» chiedendo un aiuto fattivo in particolare agli abbonati ed a tutti coloro che assisteranno alla gara. La gente di fede biancorossa ha capito le esigenze di un club che sta facendo i salti mortali per far quadrare il bilancio, conservando il posto nella massima serie del volley.

Fonte: Quotidiano La Nazione (Marco Lepri)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio