24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

la mano di "lele zanini" sulla vittoria

19-12-2005 - pisa
La vittoria di Montichiari ha reso contenti tutti quanti nel clan dei “Lupi” ma, per Emanuele Zanini si è trattato di qualcosa di speciale.
Il tecnico biancorosso era l’ex di turno avendo trascorso alcuni anni alle dipendenze del club bresciano dove, del resto, aveva lasciato un buon ricordo.
Sabato scorso, al termine della gara, erano in tanti, in casa Acqua Paradiso Gabeca, a rimpiangere l’Emanuele mantovano, il quale ha presentato al PalaGeorge una Codyeco impavida e determinata, prontissima sul piano agonistico, rispecchiando in pieno il carattere del suo nocchiero. Per Zanini, non solo nel dopo partita di Montichiari ma, anche ieri mattina a Santa Croce, nella centrale piazza Garibaldi, si sprecavano i commenti positivi da parte dei dirigenti e dei tifosi di fede biancorossa.
Lo Zanini lavoratore, lo Zanini gran motivatore, l’uomo per tutte le stagioni e per tutte le situazioni ma, soprattutto lo Zanini psicologo.
Se il palleggiatore tedesco Frank Dehne è rinato, uscendo da un periodo non facile, dando di nuovo dimostrazione delle sue qualità, è specialmente merito di Zanini.
Questi non si è mai fermato nel consigliare, nel parlare, nel difendere e gestire in allenamento ed in gara il lungo regista germanico che, dopo la partita col Cagliari, si è ripetuto
a Montichiari dirigendo con maestria una Codyeco che Zanini ha presentato con Wallace esterno, da titolare.
Il brasiliano è servito ad irretire a muro Gavotto ed a rendere la Codyeco più esplosiva in attacco.
Quando l’Imperatore dei “Lupi” ha tirato il fiato ecco spuntare Kovacevic tenuto sempre pronto da Zanini ed anch’egli puntuale all’appello.
Lo stratega Zanini, il “sergente Zan” è ora più che mai vicino a capitan Cantagalli il quale ha capito l’affetto che la gente biancorossa nutre nei suoi confronti. Zanini, dopo il redivivo Dehne, vuole ora di nuovo in organico capitan Cantagalli, senza mai fermarsi un attimo, come nel suo dna.

nella foto: intervista di Sky a mister Zanini

Fonte: Quotidiano La Nazione (Marco Lepri)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio