26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

la codyeco vuole arrivare alla "bella"

21-05-2007 - pisa
Codyeco per portare i calabresi alla bella e Corigliano per volare fin da stasera in A1. Il sunto della seconda sfida fra santacrocesi e jonici sta tutta qui. Se prevalgono i conciari e, se soprattutto, prevalgono con una prova di forza, minando le certezze avversarie, tutto è ancora possibile, anche se la bella verrà disputata a Corigliano, in un "Brillia" colmo fino all´inverosimile. Ma stasera la Codyeco gioca in casa e i "Lupi" sono pronti ad aggredire. L´inizio è fissato per le 20,30 ma, considerando il notevole afflusso di pubblico, è ipotizzabile che, per il fischio d´inizio, restino solo i posti in piedi.
Il PalaParenti non vuole essere da meno rispetto al "Brillia" e nessuno vuole mancare. La prevendita è stata soddisfacente anche se non sono stati toccati i "picchi" di Codyeco-Sisley Treviso dello scorso campionato di A1 alla prima giornata. Ma le richieste sono fioccate sia dalla zona del Cuoio che dalle altre città di quella Toscana che i "Lupi" stanno rappresentando, da anni, ad aIto livello in Italia. I rossoneri della Famigliulo, allenati da Alberto Giuliani saranno seguiti da un centinaio di sostenitori. Il dirigente biancorosso Riccardo Giomi, motivato e convinto sulle possibilità della Codyeco, fa il punto sulla situtazione affermando:"La squadra è carica. Non ci resta che vincere per portarli alla bella. Già come all´andata sono convinto che Torre, Fabbiani e Janic dovranno fare la differenza. Se loro non si esprimono al meglio il nostro compito si complica ma ho fiducia, così come tutti, del resto. Alla nostra tifoseria chiedo di accogliere bene i sostenitori calabresi così come loro hanno fatto nei nostri confronti la settimana scorsa. Facciamo valere la nostra sportività". La gara odierna sarà trasmessa in diretta da Sky Sport 2 e non mancheranno i vertici della Lega Volley in una tribuna stampa che si preannuncia esaurita.
Enzo Valdo, gran condottiero di questa Codyeco che, andando oltre le più rosee aspettative, ha finito con l´esaltarsi, restando in corsa fino in fondo, afferma:"Siamo pronti e consci di questa gara importante che disputeremo in casa. Sarà l´ultima della stagione dinanzi al nostro pubblico e vorremmo vincerla insieme alla nostra gente, fornendo una prova tecnica adeguata, in modo da tornare a giocare gara-3 a Corigliano. Non sarà facile perchè i calabresi hanno dimostrato, durante l´anno e soprattutto nel confronto d´andata, di possedere fondamentali notevoli. La loro battuta ci ha messo in difficoltà e poi la Famigliulo ha dimostrato di essere in una condizione morale buona e perciò, per noi, molto pericolosa. Il Corigliano possiede l´entusiasmo di qualche giovane talento che sarà un protagonista della pallavolo italiana".
Valdo non fa il nome ma il riferimento all´attaccante Parodi è scontato. Poi il tecnico di Castiglion delle Stiviere conclude:"Noi crediamo decisamente di arrivare alla bella. Siamo concentratissimi anche se un pò stanchi, come del resto lo saranno i nostri avversari. Però siamo ricchi di motivazioni".
Queste finiranno forse col fare la differenza e, sul piano tecnico-tattico, sarà il servizio a incidere più di ogni altro fondamentale. Gli "specialisti", da una parte e dall´altra sono pronti. Ma tutto è ormai pronto prima che il sipario cali sul PalaParenti ma, probabilmente, non ancora sula stagione della Codyeco Lupi.

Nella foto di repertorio: PalaParenti stracolmo per la partita "Lupi-Sisley" di A1

Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio