24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

grandi "lupi", espugnata noicattaro 3-1

26-11-2006 - pisa
MO-NO Volley: Meriggioli 6, Nuzzo 17, Lamoise 10, Giosa, Olteanu 10, Durante 10, Roganti (libero), Stangoni 6, Orel, Santià n.e, Mirizzi n.e, Grassano n.e. All: Mastrangelo.

CODYECO LUPI: Torre 2, Fabbiani 25, Pagni 10, Corsini 10, Lirutti 19, Janic 8, Pieri (libero), Falaschi, Caldeira, Rocchini, Fondi n.e, Papucci n.e. All: Valdo.

Arbitri: Rusalen e Trevisan di Treviso.

Successione set: 19-25 in 25’; 26-28 in 31’; 29-27 in 32’; 15-25 in 21’.

Battute sbagliate MO-No 14 Aces 2
Battute sbagliate Codyeco 15 Aces 6

Spettatori: 600

Una portentosa Codyeco coglie tre punti di platino nelle Puglie violando il difficile campo della Mo-No Volley imponendosi per 3-1. Valdo sceglie Lirutti titolare e l’atleta lo ripaga incidendo subito al servizio dopo l’equilibrio iniziale. La Codyeco passa in avanti 10-5 ed al secondo time-out tecnico il vantaggio è ancor più sostanzioso: 16-6. Anche Corsini è efficace in battuta e per i pugliesi le cose si complicano con i conciari avanti per 20-12 che poi chiudono il set per 25-19. Secondo set più equilibrato anche se sono ancora i ragazzi di Valdo a farsi apprezzare all’inizio: 16-12. Vincenzo Mastrangelo corre così ai ripari mandando dentro Stangoni al centro per Giosa ed il muro biancoblù ne beneficia. La Mo-No riagguanta il pari a quota 17 col francese Lamoise mentre Nuzzo prova a spingere i suoi verso il pari ma la Codyeco tiene duro con determinazione. Finale di secondo set lottatissimo con parità a 24 ed a 26. I “Lupi” si affidano a Lirutti e, proprio quest’ultimo, firma il 27-26 con un muro su Durante. Il punto che permette ai conciari di raddoppiare è poi firmato dal combattivo Fabbiani. Il terzo parziale ricalca il precedente ma stavolta i baresi con Durante accorciano le distanze prevalendo per 29-27. I “Lupi” stavolta non si scompongono come in altre occasioni e, nella quarta frazione, dominano autorevolmente senza dare alcuna possibilità ai pugliesi. Il set è tutto di marca biancorossa: 25-15. Arrivano così tre punti che, oltre ad accorciare la graduatoria, catapultano la Codyeco al terzo posto.

COMMENTI

"Finalmente siamo riusciti a portare a casa una vittoria piena, voglio fare un plauso ai ragazzi che si stanno impegnando con tutte le loro forze in questo difficilissimo campionato di A2”. E’ raggiante Enzo Valdo alla fine della gara vinta per 3-1 dalla Codyeco Lupi in quel di Noicattaro. Una Codyeco che finalmente si lascia alle spalle alcuni problemini psicologici e fa la voce grossa in un campo difficilissimo: “Questa è una tappa importante per la nostra crescita a livello di personalità – afferma Valdo – sono davvero contento per questo risultato e per come siamo riusciti ad affermarci, sia sul piano psicologico che su quello squisitamente tecnico, dove abbiamo disputato una delle nostre migliori gare”. All’allenatore dei “Lupi” fa eco Leonardo Caponi, direttore sportivo: “Una grandissima gara, il nostro muro-difesa ha dominato, facendoci conquistare tantissimi palloni da rigiocare. Sapevamo che non era facile, ma il nostro approccio alla gara è stato ottimo, siamo partiti forti e abbiamo difeso l’impossibile, loro non sapevano proprio come fare a far cadere a terra il pallone. Insomma una gara quasi perfetta - conclude Caponi – ce ci da molto morale in vista della sfida di domenica prossima contro Castellana Grotte prima in classifica”.
Settimana intensa quindi: prima la Dinamo Kazan per il Memorial Parenti (mercoledì ore 21 al palaParenti) e poi la sfida al Castellana Grotte di Pascual e Joel con in palio il primato in classifica.




Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio