22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.pallavolosantacroce.it

coppa italia: successo contro il bisonte azzurra

28-09-2008 - pisa
In foto gallery le immagini della partita
Ancora una positiva tappa di avvicinamento per la Biancoforno verso l´esordio nel campionato di B1 femminile. La squadra santacrocese ha vinto la seconda giornata di andata di Coppa Italia. Le biancorosse hanno battuto il Bisonte Azzurra di San Casciano per 3-0. Le fiorentine si schierano con il sestetto base, orfane però di Vannini, palleggiatrice titolare, reduce da un´operazione di appendicite. Le centrali sono costrette così a fare gli straordinari e ad improvvisarsi registe delle azioni. Mister Pucci dà fiducia invece allo star six che prevede Donà con Bertini, Ferranti e Pellegrini al centro, Kim in diagonale con Banchieri e Mataloni libero. L´inizio è tutto a favore della Biancoforno che stacca subito le avversarie per 6-1. Al primo time-break tecnico il divario fra la squadra di casa e quella ospite raggiunge i 6 punti e la situazione non cambia per il resto del set. La Bertini non sbaglia un colpo e la Donà coglie impreparato il Bisonte Azzurra. Il team ospite tra alti e bassi cerca di limitare le biancorosse che però guadagnano punti in replica fino al 25-16. Il secondo parziale parte con una situazione di perfetto equilibrio. 5-5, 7-7. Va avanti la Biancoforno con una palla potente della Banchieri, ma le fiorentine stanno vicine nel punteggio e non perdono la speranza. La Secchi è bloccata a muro e le ragazze di Pucci sorpassano (13-11). La Biancoforno azzarda di più. Più veloce il gioco, più schemi provati. Ora il ritardo è di 4 lunghezze. La Banchieri è implacabile, suo il punto su battuta del 19-13. Il Bisonte tenta il recupero, ma sono troppe le imprecisioni in difesa. Attacco veloce della Pellegrini e poi Donà mette giù il 25-17. San Casciano reagisce nella terza frazione di gioco e Breda riporta su le compagne: 5-1 per il Bisonte Azzurra. Le biancorosse raccolgono tre punti e la Bertini fa fermare la corsa alle avversarie (5-5). Il 7-7 e l´8-8 sono i due punti di svolta. Recuperi acrobatici, un lungolinea firmato Banchieri e un pallonetto targato Kim riporta su la squadra santacrocese (14-12). Il Bisonte però non ci sta a finire la gara così, non molla la presa, aggiusta la ricezione e alla seconda pausa tecnica riporta il punteggio in parità. Sul 19-18 la partita è ancora aperta. Due errori di troppo nelle file del San Casciano ed è 21-19. Ora la gara è incandescente, le azzurre raccolgono il 24-23 ma il Biancoforno recupera due preziosissimi punti. Sul 24-24 Kim segna un pallonetto inaspettato e guida la squadra a chiudere definitivamente il set per 26-24. Per il coach Guglielmo Pucci ci sono ancora delle imprecisioni da correggere: "Abbiamo concesso qualche pallone di troppo e in alcuni casi potevamo essere più precisi. É vero, il Bisonte Azzurra è una squadra difficile, hanno un muro alto e impongono un ritmo di gioco piuttosto lento che può deconcentrare ma so che possiamo fare molto meglio". Per le biancorosse ecco il tabellino dei punti ottenuti: Banchieri 13, Bertini 9, Pellegrini 10, Kim 5, Ferranti 5, Donà 8.
(ps)


Fonte: ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio