28 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

colpo grosso dei "lupi" a corigliano, vittoria 3-2.

01-10-2006 - pisa
MAIL SERVICE CORIGLIANO: Corvetta 1, Maric 13, Tomasello 10, Baldaccini 10, Kovacevic 7, Parodi 9, Giovi (libero), Domizioli, De Marchi 14, Karipidis 4, De Cecco n.e, Parusso n.e.. Allenatore: Giuliani.

CODYECO LUPI S. CROCE: Torre 3, Fabbiani 19, Pagni 12, Corsini 6, Caldeira 12, Lirutti 10, Pieri (libero), Janic 15, Falaschi, Fondi, Rocchini, Papucci n.e. Allenatore: Valdo.

Arbitri: Fiore di Pozzuoli e Guerra di Napoli.

Successione sets: 25-20 in 31´; 20-25 in 27´; 21-25 in 29´; 25-21 in 28´; 10-15 in 18´.

Battute sbagliate Mail Service 22 Ace 6
Battute sbagliate Codyeco 27 Aces 4

Spettatori: 750

Colpo grosso della Codyeco in Calabria coi “Lupi”, umili ma determinati, che espugnano Corigliano per 3-2. Partita fallosa ma di grande agonismo, che ha messo in mostra una Codyeco forte caratterialmente su un campo dove pochissimi riusciranno a fare risulatato. Nel primo parziale i conciari commettono ben otto errori al servizio e i locali, conducendo sempre nel punteggio, hanno buon gioco. Valdo toglie prima Caldeira per Janic e poi, coi calabresi in vantaggio per 19-14, richiama Torre e Fabbiani per Falaschi e Fondi. Corigliano si impone con merito per 25-20. Musica diversa nella seconda frazione con Caldeira e Lirutti di banda dall’inizio per una Codyeco subito rinfrancata. I “Lupi” gestiscono quattro punti di vantaggio in quasi tutto l’arco del set poi, quando i rossoneri si rifanno pericolosi, ci pensa Pagni ad affondare il colpo del 22-19 e Janic, subentrato di nuovo a Caldeira, è decisivo. La supremazia dei conciari è sancita dal muro di Fabbiani che porta al pareggio: 25-20.
Terzo set di nuovo di marca biancorossa con Janic e Lirutti che fanno la differenza sopperendo a talune difficoltà del reparto centrale. Torre nota subito lo stato di grazia degli attaccanti-ricettori e la Codyeco fa suo il set (25-21) con Valdo che utilizza un sicuro Falaschi al servizio, mentre per i locali è fatale l’errore decisivo in battuta del camaiorese Baldaccini.
I calabresi, spronati dal pubblico, si ripropongono nel quarto set con coach Giuliani che chiama in campo De Marchi e Karipidis. La Codyeco deve arrendersi, sconfitta per 25-21. Al tie-break conciari sugli scudi: 8-4 al cambio del campo e poi decisivo allungo sul 15-10. Adesso doppio turno casalingo con Cagliari e Loreto per provare a dare seguito a questo ottimo inizio di torneo.


Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio