23 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

codyeco a montichiari serve la grinta di lunedi

17-12-2005 - pisa
Sarà un Natale piacevole per la Codyeco Lupi oppure no? Molto dipenderà dall’esito della partita di oggi a Montichiari, valida per il penultimo turno d’andata del campionato di A1. L’ultimo atto di questa prima parte della stagione poi si consumerà il giorno di Santo Stefano, quando i biancorossi saranno impegnati, al PalaParenti, nel proibitivo incontro con la Lube Macerata. La partita di Montichiari avrà inizio alle 16.15 e sarà trasmessa in diretta da Sky Sport 2. Si giocherà al PalaGeorge, impianto da cinquemila posti, intitolato all’indimenticato schiacciatore indiano Jimmy George, ex colonna della formazione bresciana, deceduto alcuni fa in un incidente stradale. I «Lupi» non hanno mai incontrato finora il Montichiari — sponsorizzata quest’anno dall’Acqua Paradiso — in campionato, per cui il match odierno è inedito. Tuttavia la Codyeco affrontò l’indiano volante George nel campionato di A2 1982-83 alla palestra di Fucecchio, quando Jimmy militava nel Coletto Treviso. Lo schiacciatore stupì per il suo modo di colpire, restando sospeso in elevazione. Oggi i successori di Jimmy George sono, nelle file monticlarensi, l’ungherese Domotor Meszaros, lo statunitense Nummerdor, l’opposto Gavotto ed il 21enne Perazzolo. Quest’ultimo partirà dalla panchina e sarà impiegato dall’allenatore Simoni per un cambio in battuta od in sostituzione delle ali. Su Perazzolo ha già messo gli occhi Giampaolo Montali che tiene pure in considerazione, fra gli emergenti, Paparoni e Piscopo. Il Montichiari si opporrà alla Codyeco con: Boninfante in regìa e Gavotto opposto, Sala e Jeroncic centrali, Nummerdor e Meszaros di banda con Rinaldi libero. Dalla Grecia, secondo una fonte attendibile, giunge voce del probabile arrivo alla corte del presidente Gabana dell’americano Suxo, proveniente dall’Olimpiakos Pireo. Questi prenderebbe, eventualmente, il posto di Boninfante. La Codyeco è da ieri a Montichiari dove nel pomeriggio ha rifinito la preparazione in vista della gara odierna. Zanini dovrebbe confermare il sestetto impostosi sul Cagliari, composto da Dehne-Falasca, Held-Tomalino, Idi-Kovacevic e Pieri libero. I biancorossi sono chiamati a ripetere, sotto il profilo della determinazione agonistica, la gara di lunedì scorso col Cagliari, giocando al meglio delle loro possibilità. Gavotto in primis e Meszaros saranno gli uomini che la Codyeco dovrà tener d’occhio in ogni frangente della gara.

Fonte: Quotidiano La Nazione (Marco Lepri)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio