28 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

codyeco a corigliano per la finale d´andata

14-05-2007 - pisa
Pronti, via. Si comincia stasera (20,30) con la finale d´andata fra i calabresi del Corigliano ed i santacrocesi della Codyeco Lupi. Si affrontano le squadre che hanno terminato rispettivamente al secondo ed al terzo posto nel campionato di A2. Per tale motivo gli jonici, avendo ottenuto il miglior piazzamento, disporranno dell´eventuale "bella" in quel PalaCorigliano dove stasera sono annunciati circa tremila spettatori. La Codyeco sarà sola come non mai e al suo fianco avrà solo il presidente Rovini ed i consiglieri Giomi e Barontini che arriveranno poco prima dell´´inizio.
Il giorno feriale e la notevole distanza hanno reso impossibile l´organizzazione della trasferta da parte dela tifoseria biancorossa. E allora il popolo biancorosso sarà incollato davanti alle tivvù per seguire su Sky Sport 2 la gara in diretta.
Gli schieramenti sono fatti e quello della Codyeco è scontato. Valdo ha sei uomini contati anzi, sette col libero Pieri e una panchina di ragazzi che il tecnico, giorni orsono, presentando i play-off, aveva promesso "attiva" mantenendo le promesse. Falaschi, Fondi e l´olandese Vlam infatti sono stati schierati. Insieme a loro saranno disponibili Rocchini e Papucci. In campo andranno Torre-Fabbiani, Pagni-Corsini, Janic-Lirutti e Pieri libero. Anche il Corigliano è pronto ed Alberto Giuliani presenterà i rossoneri con Corvetta in regìa e De Marchi opposto, Tomasello e Baldaccini centrali, Kovacevic e Parodi di banda con Giovi libero. Il croato Toni Kovacevic, ex di turno, è l´uomo guida del team sponsorizzato dalla Famigliulo, la punta più incisiva ed il principale punto di riferimento anche se De Marchi ha fatto molto bene in attacco, viaggiando su ottime medie. In settimana Kovacevic ha dato la carica all´ambiente affermando di non voler uscire sconfitto da questa finale coi "Lupi" dopo esser stato eliminato con la sua nazionale da una manifestazione europea. Valdo si è invece accostato col suo stile misurato a questo primo confronto dicendosi "molto fiducioso" riguardo ai suoi ragazzi. A rendere speranzoso il tecnico dei conciari sono probabilmente le due vittorie (3-2 in trasferta e 3-1 in casa) ottenute quest´anno in campionato nei confronti dell´avversario di turno. Questo è sempre stato battuto a domicilio nei confronti finora disputati e, anche nella stagione 2004-05, quella della promozione in A1, i "Lupi" di Provvedi si imposero per 3-1 in Calabria. Il loro apice, contro i rossoneri, la Codyeco lo toccò invece nella finale secca di Coppa Italia di A2 a Bassano, nel 2005, quando Falasca, Wallace e compagni schiantarono per 3-0 Brinkmann, Piccioni e soci. Così i "Lupi", già come col Bassano, si affidano alla tradizione, per dar corpo alle loro possibilità di successo.


Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio