22 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

bassano battuto e coppa italia conquistata

17-12-2006 - pisa
Codyeco Lupi: Torre 5, Fabbiani 16, Pagni 6, Corsini 8, Caldeira 10, Janic 8, Pieri (libero), Rocchini n.e, Lirutti n.e, Papucci n.e, Fondi n.e. All. Valdo.

Fiorese Bassano: Carletti 1, Moro 4, Guarise 4, Sabo 6, Dalla Libera 7, Desiderio 12, Guidolin (libero), Borsatto 3, Osellame n.e, Quiroga n.e, Dal Molin n.e. All. Simoni.

Successione set: 25-19 in 21´, 25-20 in 23´, 25-15 in 20´.

Battute sbagliate Codyeco 7 Aces 5
Battute sbagliate Fiorese 7 Aces 3

Spettatori 900.

Basta poco più di un´ora alla Codyeco per battere per 3-0 il Fiorese Bassano, rilanciandosi al terzo posto in classifica (ad una sola lunghezza dal duo di testa Castellana-Crema) e conquistando con una giornata di anticipo un posto fra le prime quattro dell´A2 a fine andata, garantendosi lcosì a possibilità di giocare al PalaParenti il turno di qualificazione alla final-four di Coppa Italia.
La Codyeco, priva di Lirutti bloccato da un forte mal di schiena, ha giocato un´ottima partita, allungando grazie ad un turno di servizio di Torre già a metà del primo parziale, e facendo capire ad un Bassano apparso demotivato che non ci sarebbe stato spazio per nessuna velleità ospite. Fabbiani ha giocato ottimamente in contrattacco e soprattutto a muro (ben 4 blocchi vincenti per lui), mentre Caldeira ha dato sostanza al cambio palla biancorosso, mettendo a terra le ottime palle spinte servite alla grande da Torre. Anche nel secondo set Bassano non ha fatto quasi nulla, rispondendo ai break della Codyeco solo ad inizio parziale grazie ai servizi di Guarise. Poi la Codyeco ha preso il largo, trascinata da una ricezione impeccabile dove Pieri e Janic hanno giganteggiato, e da un servizio pungente che ha messo fuori gara prima il libero bassanese Guidolin e poco dopo uno spento Moro.
Nel terzo set arriva subito l´allungo (8-2) con Janic al servizio e per Bassano non c´è più nulla da fare. Chiude il centrale Corsini che prima attacca dalla seconda linea una palla sporca, poi trova un ace bello e fortunoso. Per la Codyeco festa in campo e sugli spalti, non ci poteva essere regalo di Natale più bello per i molti tifosi biancorossi. Adesso si attende il 26 per la gara finale del girone di andata a Spoleto che permetterà alla Codyeco di conoscere l´avversario dello spareggio per la final-four di Coppa.

Fonte: Ufficio stampa Codyeco Lupi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio