24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > firenze
www.pallavoloigiglio.it

ancora un tie-break amaro per la ghizzani carrozzeria

05-10-2008 - firenze
Ghizzani Carrozzeria Pallavolo I´Giglio - Bingo Globo Montale Rangone: 2-3 (23-25, 20-25, 25-16, 25-18, 14-16)

Campionato Serie B2, girone D, 3° turno
Sabato 4 Ottobre, ore 21.15, Castelfiorentino (FI).

Durata incontro: 2h 04m, Arbitri: Bucci Marina (LI), Gronchi David (PI)


Ghizzani Carrozzeria: Sostegni, Capelli S.,Sgherri, Boldrini, Pistolesi, Vighi, Pieraccini (L), subentrate: Cappelli A., Pianorsi, n.e. Ninci, Fagiolini, Bartalini all. Luciano Mancini, 2° all. Massimo Campolongo

Bingo Globo Montale Rangone: Ansaloni, Marzolini, Prinzis, Zini, Casolari, Carrieri, Bertuzzi (L), subentrate: Franchini, Maestri, Cavani, ne. Barbolini, all. Martinelli, 2° all. Mazzoli

Nel terzo turno di campionato è arrivata alla palestra Enriques per la prima volta nella storia della nostra società una squadra non toscana, emiliana per la precisione: si tratta della Bingo Globo formazione di Montale Rangone (MO). Ancora una volta la Ghizzani Carrozzeria parte male: i primi due set sono costellati da errori soprattutto in attacco e ricezione. Nonostante questo la squadra esprime un buon gioco, tantoché da sotto 2-0 il conto set ritorna in parità. Poi purtroppo qualcosa è andato storto nel tie-break: parità costante fino al cambio di campo (sull´8-7 per la Pallavolo I´Giglio), poi le ragazze di Mancini schiacciano l´acceleratore e vanno sul 14-12. Quando sembra ormai fatta succede il peggio: di nuovo gli errori in attacco che avevano caratterizzato i primi set, il Montale ne approfitta e chiude il parziale 16-14 aggiudicandosi così l´incontro.

Questa la cronaca dell´incontro.
Nelle fasi iniziali del primo set la compagine di Mancini riesce ad imporre il suo gioco fatto di attacchi potenti e spettacolari difese e così si trova in vantaggio 8-5. Poi però il ritorno delle avversarie che grazie a tre aces della numero 11 si portano sull´11-10 in loro favore. La situazione continua ad avanzare in parità (secondo tempo tecnico Montale in vantaggio 16-15) fino al 19-19, poi sono le ragazze del Giglio a provare a dare lo strappo decisivo: in effetti riescono a portarsi sul 23-20 grazie a due aces di Pistolesi, ma la reazione delle modenesi non si fa attendere, sorpassano le padrone di casa e sfruttano il primo set point della partita sul 24-23 per chiudere il set 25-23.
Si cambia campo e il Montale parte alla grande nel secondo set: avanti prima 8-5 e poi 11-7. Mancini prova a cambiare le carte in tavola: entra Alessia Cappelli al posto di Giada Sostegni, esce Elena Boldrini lasciando il posto ad Elena Pianorsi che libera Stefania dall´onere della ricezione stasera in giornata no. Le nostre provano a rimettersi in carreggiata ma riescono solo a ridurre lo svantaggio ma non a colmarlo (secondo tempo tecnico Montale avanti 16-14). Le modenesi non sbagliano più niente, sono efficaci in attacco, precise in attacco e difesa, e una volta arrivate sul 23-20 riescono a chiudere il parziale agevolmente con il punteggio di 25-20.
Nel terzo set il numeroso pubblico alla Palestra Enriques attendeva una reazione delle castellane e così è stato. Con ancora in campo Pianorsi e Cappelli le nostre riescono a partire subito bene ed a gestire strada facendo il vantaggio accumulato. Grazie ad una attacco di Stefania Cappelli, particolarmente ispirata in questo parziale, si va al secondo tempo tecnico sul 16-8.
L´ampio vantaggio viene limato dalle avversarie ma è comunque abbastanza cospicuo da non destare preoccupazioni. Il primo set point per le ragazze di Mancini e Campolongo arriva sul 24-15 e viene subito sfruttato.
Il quarto set segue l´andamento visto in quello precedente: le nostre sono in vantaggio 15-8, e nonostante il tentativo di rimonta delle emiliane che si portano 12-15, vanno al secondo tempo tecnico in vantaggio (16-12). Le avversarie non ci stanno a demordere e la situazione torna immediatamente in perfetta parità (17-17), ma è solo temporaneo perché grazie ad un gran finale di set delle nostre la situazione si porta sul 2-2. Con un parziale di 5-0 infatti Pistolesi e compagne vincono il quarto set con il punteggio di 25-18.
Si arriva così al tie-break, il secondo in tre partite, ed ancora una volta non sorride alle castellane. Nonostante le nostre siano in vantaggio al cambio di campo (8-7), nonostante questo vantaggio incrementi fino al 14-12, le ragazze di Mancini sono raggiunte sul 14-14 a causa purtroppo di errori decisivi in attacco. Le esperte modenesi non si lasciano scappare l´occasione e la sfruttano immediatamente: il set si chiude 16-14, vittoria e due punti in più in classifica al Montale Rangone, un punto ed ancora una volta un po´ di rammarico per la Ghizzani Carrozzeria.


TABELLINO:

Cappelli S. 16 punti
Pistolesi 18
Vighi 13
Pianorsi 9
Sgherri 16
Boldrini 4
Sostegni 1


Fonte: Pallavolo I´ Giglio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio