18 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > pisa
www.lupipallavolo.sitoper.it

20 anni fa moriva giancarlo parenti

18-05-2006 - pisa
Sono passati 20 anni. Giancarlo Parenti ci lasciò il 18 maggio 1986 dopo un clamoroso incidente stradale ai ponticini d´Usciana. Morì sul colpo solo lui; gli altri se la cavarono con tanto spavento e pochi sgraffi.
Giancarlo, per noi dei "Lupi", era Giancarlino, oppure "Giancarlino la Fossa", oppure "La Fossa", perchè era un leader, un´anima del tifo, un compagnone di tutti, un santacrocese, un grande.
"Lupo" da capo ai piedi, aveva giocato a pallavolo nei ragazzi delle giovanili biancorosse ma era uno che stava bene nella parte finale della tribunetta della palestra Banti, cioè nella "Fossa".
La "Fossa dei Lupi" l´aveva fondata lui nel 1977 con Emilio De Bernardi.
Non era un semplice tifoso ma un ultra-tifoso, di spessore e di carisma.
Trascinatore, cresciuto alla scuola del Lemar del quale era il prediletto e che dal Lemar era considerato come un fratello minore.
Scrisse una volta Giancarlo, col pennarello, alla palestra Banti:"Finchè campo ultrà rimango!".
In quella frase c´era lui: la sua mentalità, il suo spirito libero, il suo modo di essere, il suo stile di vita.
Sono passati 20 anni; oggi è il 18 maggio. Giancarlo non c´è più da tanto tempo ma il suo ricordo è vivissimo in noi che gli siamo stati vicini in gioventù che l´abbiamo conosciuto, aprezzato, che gli abbiamo voluto bene.
Il palasport santacrocese porta il suo nome ed il suo cognome: Giancarlo Parenti e per tutti è il PalaParenti.
E´ un vanto, specialmente per quelli della "Fossa" di ieri e di oggi, per quelli che l´hanno frequentata e per coloro che tutt´oggi ne fanno parte, sapere che il palazzetto di Santa Croce porta il nome di un tifoso, di un capo-ultrà dei "Lupi".
L´idea di intitolare il palazzetto a Giancarlo Parenti fu di Brunella Lepori.
A noi sarebbe bastato dedicargli la Curva; invece Brunella fece meglio di tutti.
Non vogliamo scendere nel patetico e chiudiamo qui.
Chi può, oggi, pensi un minuto a Giancarlo, lo ricordi, gli dedichi una preghiera.
Lui da lassù ci ha sempre seguito e in Curva c´è sempre, oggi come allora.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.volleytoscana.it
torna indietro leggi Privacy Policy per www.volleytoscana.it  obbligatorio